Tecnica della narrazione

Il corso e laboratorio di tecnica della narrazione è un’officina del narratore: lavorando su tecnica e stile realizziamo testi creativi; ogni corsista è messo nelle condizioni di ricercare la propria scrittura. Da Studio Baskerville condividete un’esperienza autentica: leggete i vostri testi e insieme agli altri corsisti scrivete nuove storie. Il percorso prevede la conoscenza delle principali tecniche di scrittura, moduli su intelligenza artificiale e scienze cognitive, e il confronto con le esperienze di scrittori noti, perché se è indispensabile approfondire la conoscenza di tutti gli strumenti del narratore, è importante anche, nella maturazione di un percorso personale, il confronto con modelli affermati. 

Il corso prevede anche un viaggio nel mondo editoriale italiano, per offrirvi un panorama aggiornato delle proposte letterarie, delle tendenze e del percorso che il romanzo imbocca nel momento in cui viene selezionato per la pubblicazione. La scrittura si muove in una dimensione dentro-fuori, tra espressione individuale e realtà editoriale: il corso di scrittura di Baskerville esplora entrambi i fronti.

Le lezioni sono tenute da Nicolò La Rocca e Antonio Pagliaro, con la partecipazione di Irene Chias e altri autori ed editor. Offrono un panorama completo della scrittura letteraria, dall’ideazione del romanzo, alla fase di editing, fino alla pubblicazione e alla promozione.

Sono convinto, Lucas, che ogni essere umano è nato per scrivere un libro, e per nient'altro. Un libro geniale o un libro mediocre, non importa, ma colui che non scriverà niente è un essere perduto, non ha fatto altro che passare sulla terra senza lasciare traccia.
Ágota Kristóf
1988

I / Inventare e raccontare una storia

Questo primo livello unisce alla teoria creativa la pratica laboratoriale. Si lavora sulla ricerca delle storie da raccontare, si trasformano fatti in narrazione, si creano ambienti, ci si concentra sulla definizione dei personaggi, sugli elementi della narrazione e sulla costruzione della trama. All'approccio classico si affianca l'approccio scientifico: si analizzano le trame emotive dei romanzi con tecniche di intelligenza artificiale e un'intera lezione è dedicata a come il cervello legge una storia. Inoltre, spazio è dedicato ai programmi di scrittura utili al romanziere: Scrivener, Manuskript, ProWriting e molti altri.

II / Scrivere, riscrivere e proporre

Dopo aver appreso i fondamenti della narrazione, in questo secondo modulo si ha la possibilità di confrontarsi con alcuni scrittori italiani che condividono con i corsisti il loro approccio alla scrittura. Le tecniche di narrazione studiate nel primo modulo sono declinate nel vivo. È il modulo di esercizi e riscritture. A partire da pagine di autori famosi, si imbastiscono varianti e si analizzano le ragioni interne di un testo. Come lavorare sul colpo di scena? Come scegliere il giusto punto di vista? Che tipo di conflitto scegliere? Con la presenza di editor e altri addetti ai lavori, ci occupiamo anche di aspetti che risultano decisivi nella proposta editoriale: la lettera di presentazione, la sinossi, le agenzie letterarie, i siti culturali, un elenco ragionato di editori.
Per l'iscrizione è necessario avere completato il primo livello.

Vuoi partecipare a un corso?

Clicca per andare allo shop online e selezionare fra quelli disponibili.

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial